Sanità : Il Piano della Regione Sicilia per il G7 di Taormina

Quattro Posti medici avanzati per la prima stabilizzazione dei pazienti, 8 mezzi medicalizzati di cui 6 nella zona rossa di Taormina, 5 di rianimazione e 12 di soccorso, un’eliambulanza di ultima generazione e 400 operatori sanitari pronti a fronteggiare qualsiasi emergenza Nbcr (Nucleare, biologico, chimico e radiologico). Oltre a un team di 120 soccorritori dedicati e 8 ambulanze da trasporto nella zona rossa. Ecco in sintesi i numeri del Piano sanitario predisposto dalla Regione siciliana in vista del G7 di Taormina .

Ad aprile quintuplicati i casi di morbillo rispetto al 2016

Sono 1.920 i casi di morbillo registrati in Italia dall’inizio dell’anno. Lo evidenzia l’ultimo bollettino settimanale emesso dal Sistema di Sorveglianza Integrata Morbillo e Rosolia dell’Iss e del Ministero della Salute. 385 i contagi nel mese di aprile, cinque volte più dello stesso mese nel 2016. 29 contagi solo nell’ultima settimana. Numeri che costringono a mantenere alta l’attenzione se si considera che nell’intero 2016 i contagi erano stati circa 800.